OTORINOLARINGOIATRIA e CHIRURGIA ESTETICA DEL VOLTO E DEL COLLO

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Tiroidite infettiva, Tiroidite autoimmune (Hashimoto)

La tiroidite è una malattia infiammatoria acuta o cronica della ghiandola.

La causa può essere:

infettiva (virale o batterica)

autoimmunitaria (legata a disordini del sistema immunitario - Hashimoto).

Si può manifestare in quadri clinici di diversa gravità le cui conseguenze possono andare da una completa guarigione fino ad una distruzione totale del tessuto ghiandolare con gravi ripercussioni sulla funzionalità della ghiandola che, in questi casi, non è più in grado di produrre gli ormoni e va in ipofunzione (ipotiroidismo).

Nella diagnosi, oltre ai reperti anamnestici (storia e descrizione dei sintomi) e obiettivi (palpazione della ghiandola), sono importanti:

  • esami ematici, che evidenziano lo stato infiammatorio (notevole aumento della VES e dei globuli bianchi) e, nelle forme autoimmuni, la comparsa di auto anticorpi circolanti (anticorpi anti tiroide e altri);
  • ecotomografia tiroidea, che evidenzia la presenza di tipiche anomalie degli echi;
  • scintigrafia tiroidea, che può dimostrare un aumento diffuso della captazione del tracciante radioattivo (nelle forme batteriche o virali) o una sensibile diminuzione, nelle forme autoimmuni.

 Rinoplastica estetica - tutte le tecniche più attuali e miniinvasive  


 

Terapia della Tiroidite

La terapia è medica, strettamente endocrinologica e viene condotta sotto continuo monitoraggio con esami seriati e si basa sulla somministrazione di antibiotici e di cortisone e, nei casi in cui la ghiandola perde la facoltà di produrre ormoni, di preparati ormonali sostitutivi.

 

 IL MEDICO RISPONDE                                   CONTATTI                                   HOME PAGE 


 

ALTRE MALATTIE DELLA TIROIDE

 

IPERTIROIDISMO: Morbo di Basedow, Morbo di Plummer

IPOTIROIDISMO: Ipotiroidismo dell'adulto, Cretinismo

GOZZO - STRUMA plurinodulare

TUMORI BENIGNI E MALIGNI