OTORINOLARINGOIATRIA e CHIRURGIA ESTETICA DEL VOLTO E DEL COLLO

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Vertigini "posturali" e nei disturbi della occlusione dentaria

Le vertigini posturali sono caratterizzate da sintomi vertiginosi sfumati, soggettivi e descritti come "senso di testa vuota, di oscillazioni e di disequilibrio generico". Si possono associare a varie forme di cefalea e di acufeni.

Le vertigini sono secondarie a:

  • compressioni di alcune radici nervose nel tratto cervicale della colonna vertebrale da artrosi e/o da ernie discali
  • compressioni dei recettori muscolo tendinei cervicali seecondarie a stati di tensione muscolare (cefalea tensiva).
  • esiti di traumi distorsivi cervicali (colpo di frusta)
  • patologie della occlusione dentaria e della articolazione temporo mandibolare:

Patologie professionali delle corde vocali

 (Pubblicità)      TRAILER INTERVISTA SKY >        INTERVISTA SKY INTEGRALE >       SITO WEB >


 Rinoplastica estetica - tutte le tecniche più attuali e miniinvasive  


 

Diagnosi delle vertigini posturali e da disfunzioni della occlusione dentaria

La diagnosi differenziale da altre forme di vertigine frequentemente non è facile e si giova di tutta una serie di esami che consentono di confermare o meno i sospetti diagnostici dello specialista: (es. audiometrico,es. impedenzometrico, ABR, es. vestibolare, stabilometria, TAC e Risonanza magnetica encefalo)

I medici di riferimento per la diagnosi di queste forme di vertigine sono oltre all'otorinolaringoiatra, l'audiologo, lo specialista in fisiatria (posturologo) e l'ortodontista specialista in gnatologia.

 

 IL MEDICO RISPONDE                                   CONTATTI                                   HOME PAGE 

 


ALTRE PATOLOGIE IN CUI SI MANIFESTANO VERTIGINI

Classificazione delle vertigini (tutti i tipi di vertigine)

Vertigine posizionale parossistica benigna (cupololitiasi - canalolitiasi)

Sindrome di Ménière

Labirintite (considerazioni cliniche)

Neuronite vestibolare

Chinetosi (mal da trasporto)

Vertigini nel neurinoma del nervo acustico

Vertigini nella Sclerosi multipla

Vertigini "psicogene"